x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.I consento

Articolo

Circularity

Battelle lancia il «Battelle Critical Care» per la decontaminazione delle mascherine monouso

Hanno ideato un innovativo sistema mobile e autonomo che utilizza perossido di idrogeno (VPHP) per rendere non infettivo il virus Covid-19 sulle mascherine N95.

La carenza di mascherine è uno degli aspetti più critici e preoccupanti nella lotta contro il Coronavirus e, senza le adeguate misure sanitarie, è impossibile affrontare questo nemico invisibile tra le corsie degli ospedali.
In un contesto di emergenza globale in cui le mascherine sono diventate dei beni di prima necessità, da quelle chirurgiche a quelle di livello FFP2 ed FFP3 per il personale sanitario, una società americana - di nome Battelle - ha trovato il modo di recuperare quelle usate.
Le mascherine in questione sono le cosiddette N95 (note anche come FFP3), certificate per riuscire a filtrare almeno il 95% delle particelle sospese nell’aria, incluso il coronavirus.

Battelle è la più grande organizzazione privata al mondo di ricerca e sviluppo senza fini di lucro, con un team completo di dispositivi medici che lavora regolarmente con la FDA (Food and Drug Administration).
Nell'arco delle ultime due settimane, per aiutar[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Pneumatici fuori uso (Pfu) nel decreto "End of Was

Autore: Alessandro Geremei, ReteAmbiente

"THE OCEAN CLEANUP" from plastic pollution

Autore: Circularity

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati