x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.OK

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.OK

Be Circular
Be circular

Articolo

Redazione Rete Ambiente

Rifiuti, nuova proroga al 31 dicembre 2019 dell'Accordo Anci-Conai

Slitta il rinnovo dell'Accordo quadro Anci-Conai, le regole previste dall'attuale Accordo quadro si applicheranno fino al 31 dicembre 2019.

share circularity

L’Accordo Quadro tra l’Associazione nazionale Comuni italiani e il Consorzio nazionale imballaggi per la gestione dei rifiuti di imballaggio conferiti al servizio pubblico del 1° aprile 2014 (periodo 2014-2019) era scaduto il 31 marzo 2019 ed era già stato prorogato fino al 31 luglio 2019. Ora la nuova proroga al 31 dicembre 2019 per consentire la miglior negoziazione possibile dei singoli allegati tecnici.

Documenti di riferimento

La gestione dei rifiuti di imballaggio nel Codice

SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006) 

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152


— ti potrebbe interessare anche
right circularity

"Vivere a spreco zero", al via candidature per pre

Autore: Redazione Rete Ambiente

Ecotassa: soggetto passivo è il gestore dell’im

Autore: Rivista Rifiuti n°274

icon circularity