x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.OK

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.OK

Be Circular
Be circular

Articolo

Redazione Rete Ambiente

End of waste e oli esausti, chiarimenti in arrivo dalla Corte di Giustizia

Su richiesta italiana, la Cge si appresta a fornire una interpretazione pregiudiziale riguardante la cessazione della qualifica di rifiuto ai sensi dell’articolo 6 della direttiva 2008/98/Ce.

share circularity

In data 20 giugno 2019, infatti, l'Avvocatura generale dell'Ue ha presentato le proprie conclusioni che istruiscono la Corte di Giustizia sui termini di una questione nata dal rifiuto opposto dalla Provincia di Cuneo alla richiesta, presentata dal gestore di una centrale elettrica, di essere autorizzato a sostituire, come fonte di [...]



— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Sostenibilità edifici, nuova norma da UNI e ITACA

Autore: Redazione Nextville

Ecolabel, proroga criteri Ue per televisori e amme

Autore: Redazione Rete Ambiente

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati