x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.I consento

Articolo

Redazione Nextville

Ecoprogettazione, pubblicati i primi quattro regolamenti

Nuove specifiche per la progettazione ecocompatibile di trasformatori di potenza, alimentatori esterni, motori elettrici, variatori di velocità e saldatori.

A inizio ottobre, la Commissione Ue aveva annunciato 10 nuovi regolamenti sull'ecoprogettazione di numerosi elettrodomestici che, oltre ad aumentarne l'efficienza energetica, ne migliorano la durata, la manutenzione, il riutilizzo, l'aggiornamento, la riciclabilità e la gestione dei rifiuti provenienti dagli stessi apparecchi in un'ottica "circolare".

Ebbene, il 25 ottobre sono stati pubblicati quattro di questi regolamenti. Vediamoli nel dettaglio.

Il Regolamento 2019/1781/Ue stabilisce nuove specifiche per la progettazione ecocompatibile dei motori elettrici e dei variatori di velocità. Abrogando il regolamento 640/2009/Ce e modificando il regolamento 641/2009/Ce, la Commissione ha voluto migliorare l'efficienza energetica di queste apparecchiature in modo efficace rispetto ai costi. Tali miglioramenti dovrebbero portare a un risparmio di 57 TWh all'anno entro il 2020 e 102 TWh a[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

L’economia circolare non è l’esibizionismo pa

Autore: Paola Ficco, “Avvocato - Giurista ambientale e Direttore della Rivista RIFIUTI

Istat: cresce raccolta differenziata e diminuisce

Autore: Redazione normativa Reteambiente

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati