x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.I consento

Articolo

Redazione Normativa Reteambiente

"Pacchetto economia circolare Rifiuti", recepimento al vaglio del Parlamento

Dopo l'ok preliminare del Governo del 5 marzo 2020 i quattro schemi di decreti attuativi delle ultime direttive Ue in materia di rifiuti sono passati all'esame del Parlamento per i necessari pareri.

Più nel dettaglio, l'atto di Governo n. 169, in recepimento delle direttive 2018/851/Ue (rifiuti) e direttiva 2018/852/Ue (imballaggi e rifiuti di imballaggio), prevede un ampio restyling della Parte IV del Dlgs 152/2006 che prevede, tra le tante novità, un'ampia riforma del sistema di responsabilità estesa del produttore (Epr), il rafforzamento del Programma nazionale di prevenzione dei rifiuti e una spinta sul riciclaggio dei rifiuti organici.

L'atto di Governo n. 168, in recepimento della direttiva 2018/850/Ce, rivisita numerose disposizioni del Dlgs 36/2003 in materia di discariche, con obiettivo puntato, almeno stando a quanto comunicato dallo stesso[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Lombardia, pianificazione rifiuti nel segno della

Autore: Redazione Normativa Reteambiente

Da scarti di agrumi a pectina come addensante natu

Autore: Circularity

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati