x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.OK

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.OK

Articolo

Francesco Petrucci, ReteAmbiente

Annuario ambientale Ispra, male salute laghi bene "circolarità" materiali

Il 3/6/2020 l'Istituto per la protezione ambientale (Ispra) ha presentato l'Annuario dei dati ambientali 2019 che si è confrontato coi dati Ue, male la salute di fiumi e laghi, bene la "circolarità" dei materiali.

June, 2020

La nuova edizione dell'Annuario dei dati ambientali (riferito al 2020) dell'Ispra presenta il quadro aggiornato sullo stato di salute del nostro Paese. Quest'anno le informazioni sull'ambiente in Italia si sono confrontate con i recenti trend europei elaborati dall'Agenzia europea dell'ambiente. Lontana dagli obiettivi europei la salute di fiumi e laghi in Italia: se solo il 43% dei fiumi raggiunge lo stato ecologico "buono" o "elevato" per i laghi siamo addirittura al 20%. Meglio lo stato chimico: è buono per il 75% dei fiumi e per il 48% dei laghi.

Invece l'Italia cresce molto di più dell'Europa nell'uso circolare dei materiali. È terza nell'Unione per la cosiddetta "produttività delle risorse", un indice usato in Europa per de[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Commissione Ue, strategia per sistemi alimentari s

Autore: Maria Letizia Signorini, ReteAmbiente

Dl "Liquidità" confermato, rifiuti sanitari (temp

Autore: Francesco Petrucci, ReteAmbiente

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati