x

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy.Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa o continuando a navigare in altro modo.I consento

Articolo

Alessandro Geremei, ReteAmbiente

Rifiuti, verso nuova responsabilità per i produttori (Epr)

Lo schema di Dlgs di recepimento del "Pacchetto economia circolare", al vaglio del Parlamento, prevede l'introduzione di un elenco di requisiti minimi obbligatori per tutti i sistemi Epr.

Le nuove regole in materia di responsabilità estesa del produttore, che obbligano i produttori di prodotti e manufatti ad occuparsi del fine vita degli stessi, rappresentano una delle principali novità contenute nello schema di decreto legislativo adottato dal Consiglio dei Ministri del 5 marzo 2020 (Atto di Governo n. 169) e finalizzato, attraverso il restyling del Dlgs 152/2006, a recepire nell'ordinamento nazionale le novità in materia di gestione dei rifiuti stabilite dalla direttiva 2018/851/Ue (del "Pacchetto economia circolare").

Il provvedimento in itinere, che rimane ancora in attesa del parere delle competenti Commissioni parlamentari, prevede, oltre alla riscrittura dell'articolo 178-bi[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Conversione Dl 18/2020 ("Cura Italia") allunga aut

Autore: Francesco Petrucci, ReteAmbiente

Emergenza Covid-19, proroga per utilizzo etichette

Autore: Francesco Petrucci, ReteAmbiente

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati