Articolo

Annalisa Moro, Senior Consultant at Circularity

Prodotti Sostenibili, ecco le misure della nuova proposta della CE

Le aziende sul mercato UE dovranno assicurarsi di produrre e vendere prodotti sostenibili per soddisfare i futuri requisiti di Ecodesign.

Come parte dell’ambiziosa strategia di crescita Green Deal per raggiungere la neutralità climatica dell'UE entro il 2050, la Commissione europea ha svelato proposte radicali per rivedere il design e l'etichettatura dei prodotti. L’obiettivo è dunque di far immettere nel mercato soltanto prodotti sostenibili. Il nuovo quadro giuridico prevede di aumentare la circolarità di una vasta gamma di prodotti, tra cui elettronica, prodotti ICT (Information and Communications Technology) e tessili, oltre a prodotti intermedi come ferro e acciaio. Con nuove regole sull'etichettatura e la segnalazione del numero di beni invenduti scartati ogni anno, i produttori così come i rivenditori e i marketplace online rientreranno nell'ambito di questi ambiziosi piani per ridurre l'impatto sul clima dei prodotti venduti nel mercato unico dell'UE. 

Prodotti sostenibili per una vita zero waste
Soltanto i prodotti sostenibili potranno essere prodotti e venduti nell'UE

Cosa è stato proposto nella nuova iniziativa sui prodotti sostenibili? 

Quest’anno la Commissione Europea ha pubblicato la sua Iniziativa sui prodotti sostenibili (SPI). Se approvata, essa abrogherà




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Edilizia sostenibile: come risolvere il problema d

Autore: Circularity

Acquacoltura sostenibile a base di farina d’inse

Autore: Circularity

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati