Articolo

Paola Ficco, “Avvocato - Giurista ambientale e Direttore della Rivista RIFIUTI

End of waste: non è una procedura, è la qualifica del risultato di una trasformazione

Rivista Rifiuti n. 291

February, 2021

Domanda:

Cartiera dotata di Aia, categoria Ippc 6.1b “impianti industriali destinati alla fabbricazione di pasta per carta a partire da legno o da altre materie fibrose e di carta e cartone (> 20 t/g)” nella quale è “integrata” un’autorizzazione R13 per R3 per il riutilizzo di fanghi e prodotti di scarto utili per produrre il prodotto finito. In fase di rinnovo AIA alcuni Codici Eer originariamente autorizzati sono stati congelati poiché non inclusi nell’attività di recupero di cui al Dm 5 febbraio 1998 (come modificato dal Dm 186/2006) Allegato 4 Suballegato 1 Industria Cartaria. Per poter riprendere il ritiro dei Cer non inclusi ma idonei, l’ente preposto, ossia la provincia, equipara il sito ad un impianto di trattamento per produrre Eow e chiede una procedura per certificare il process[...]




— ti potrebbe interessare anche
right circularity

Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR): dal R

Autore: Paola Ficco, “Avvocato - Giurista ambientale e Direttore della Rivista RIFIUTI

SDG's al 2030: Alessandra Fornasiero li racconta i

Autore: Circularity

icon circularity

Per leggere gli articoli completi è necessario essere registrati

Registrati