News

Veicoli fuori uso, avanza Pacchetto economia circolare

Data 07/07/2020
Tipo Aggiornamento normativo

Veicoli fuori uso: la 13° Commissione del Senato, nel licenziare positivamente il 1° luglio 2020 l’atto di Governo n. 166 (Schema di Dlgs recante attuazione della direttiva 2018/849/Ue che modifica la direttiva 2000/53/Ce sui veicoli fuori uso), ha espresso alcune osservazioni sui contenuti del provvedimento in itinere, tra le quali spiccano le richieste di allungare il termine previsto per la messa in sicurezza dei veicoli da parte dei centri di raccolta (da “7 giorni dalla presa in carico” a “10 giorni dall’ingresso”) e di cancellare la previsione sanzionatoria che prevede la sospensione dell’autorizzazione anche per errori e incompletezze nella presentazione del Mud, ritenuta eccessivamente penalizzante per gli impianti.

Sullo stesso provvedimento, ricordiamo, si è già espressa positivamente (con condizioni) anche la Conferenza Unificata Stato-Regioni, con un parere datato 18 giugno 2020. Si rimane invece in attesa del parallelo parere consultivo che dovrà essere espresso dalla Commissione ambiente della Camera dei Deputati.

Documenti di riferimento
Schema di Dlgs di modifica del Dlgs 209/2003 relativo ai veicoli fuori uso per il recepimento del “Pacchetto economia circolare”
All’esame del Parlamento dal 5 marzo 2020

Dlgs 24 giugno 2003, n. 209
Attuazione della direttiva 2000/53/Ce relativa ai veicoli fuori usoRecepimento “Pacchetto economia circolare Rifiuti”, le principali novità dei decreti in itinere


DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo. 

Ti potrebbero interessare
Conai, riduzioni contributi acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro

Dal 1° luglio 2022 sono in vigore le nuove riduzioni del Contributo ambientale Conai per gli imballaggi in acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro.

Leggi adesso arrow_right
Pacchetto "Fit for 55", Parlamento Ue respinge proposta

L'8 giugno 2022 il Parlamento europeo ha respinto le proposte dei deputati della Commissione Ambiente sul pacchetto "Fit for 55",…

Leggi adesso arrow_right
Emissioni nei settori non Ets, via libera da Parlamento Ue

L'8 giugno 2022 il Parlamento europeo ha approvato la proposta di regolamento sulle riduzioni annuali vincolanti di emissioni di gas a effetto serra 2021-2030 nei settori…

Leggi adesso arrow_right