News

Accordo Anci-Conai, proroga al 22/12/2020 allegati per legno, alluminio, plastica

di Francesco Petrucci, ReteAmbiente

Data 10/11/2020
Tipo Aggiornamento normativo

Da una lettera del presidente del Consorzio nazionale imballaggi controfirmata dal presidente dell’Associazione nazionale Comuni italiani e pubblicata sul sito istituzionale dell’Anci risulta che le parti non hanno trovato l’accordo per il rinnovo degli allegati tecnici dell’Accordo quadro Anci-Conai per la gestione rifiuti di imballaggi 2020-2024 con riferimento alle filiere del legno, dell’alluminio e della plastica la cui vigenza era già stata prorogata al 31 ottobre 2020.

Pertanto restano in vigore fino al 22 dicembre 2020 gli allegati tecnici legati al precedente Accordo Quadro 2014-2019, compresi i parametri per l’assegnazione delle fasce qualitative e i corrispettivi spettanti ai Comuni o ai loro delegati per il conferimento dei rifiuti di imballaggio al Sistema Conai.
Ricordiamo che invece in precedenza era stato raggiunto l’accordo tra Conai e Anci per il rinnovo degli allegati tecnici relativi alle filiere carta e cartone (1° maggio 2020), acciaio (1° giugno 2020) e vetro (1° settembre 2020).
Per maggiori informazioni: http://www.anci.it/trovata-intesa-per-il-rinnovo-degli-allegatirelativi-alle-filiere-carta-e-cartone-acciaio-e-vetro/

Documenti di riferimento:
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152
Norme in materia ambientale – Stralcio – Parte IV – Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

La gestione dei rifiuti di imballaggio nel Codice ambientale (Dlgs 152/2006)

Accordo quadro Anci Conai 2020-2024 – Testo coordinato
Accordo di Programma Quadro per la gestione dei rifiuti di imballaggio conferiti al servizio pubblico

Ti potrebbero interessare
Conai, riduzioni contributi acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro

Dal 1° luglio 2022 sono in vigore le nuove riduzioni del Contributo ambientale Conai per gli imballaggi in acciaio, alluminio, carta, plastica e vetro.

Leggi adesso arrow_right
Pacchetto "Fit for 55", Parlamento Ue respinge proposta

L'8 giugno 2022 il Parlamento europeo ha respinto le proposte dei deputati della Commissione Ambiente sul pacchetto "Fit for 55",…

Leggi adesso arrow_right
Emissioni nei settori non Ets, via libera da Parlamento Ue

L'8 giugno 2022 il Parlamento europeo ha approvato la proposta di regolamento sulle riduzioni annuali vincolanti di emissioni di gas a effetto serra 2021-2030 nei settori…

Leggi adesso arrow_right