News

Covid-19, stato di emergenza prorogato al 31/03/2022

di Alessandro Geremei

Data 07/01/2022
Tipo Aggiornamento normativo

Covid-19: il nuovo slittamento del termine di conclusione dello stato emergenziale dichiarato con delibera del Consiglio dei Ministri il 30 gennaio 2020, già più volte prorogato, è disposto dal Dl 24 dicembre 2021, n. 221 (“Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19“).

Prorogata fino alla stessa data del 31 marzo 2022 anche la validità delle indicazioni recate del Dpcm 2 marzo 2021 sullo svolgimento in sicurezza di attività economiche e lavorative (“fatto salvo quanto previsto dalle disposizioni legislative vigenti, successive al 2 marzo 2021“) e in materia di sorveglianza sanitaria eccezionale dei lavoratori ex articolo 83, Dl 34/2020.

Si riduce la durata della certificazione verde Covid-19 di cui all’articolo 9 del Dl 52/2021, obbligatoria per l’accesso ai luoghi di lavoro, che scende da 9 mesi a 6 mesi.

Documenti di riferimento

Emergenza Covid-19, quadro delle disposizioni per ambiente e sicurezza sul lavoro


Dl 22 aprile 2021, n. 52

Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 (“Decreto Riaperture”)

Dl 19 maggio 2020, n. 34

Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 (“Decreto Rilancio”) – Disposizioni in materia di rifiuti, sicurezza sul lavoro, territorio, trasporti, energia

Dpcm 2 marzo 2021

Emergenza epidemiologica da Covid-19 – Ulteriori disposizioni attuative del Dl 19/2020 e del Dl 33/2020 – Stralcio – Sostituzione Dpcm 14 gennaio 2021

Dl 24 dicembre 2021, n. 221

Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 – Stralcio

Dlgs 9 aprile 2008, n. 81

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro – Attuazione articolo 1, legge 123/2007 (cd. “Testo unico sulla sicurezza sul lavoro”)

Adempimenti ambientali – Sicurezza sul lavoro – Le misure generali di tutela – Sorveglianza sanitaria
Lo strumento dell’Osservatorio di normativa ambientale che guida all’adempimento degli obblighi

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Riciclo plastica, novità in arrivo nel Ddl Bilancio 2023

Secondo quanto previsto dallo schema di Ddl di Bilancio 2023 al vaglio delle competenti Istituzioni, sono in arrivo incentivi per…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Qualità dell'aria, lontani dagli obiettivi 2030

Anche gli ecosistemi subiscono i danni da inquinamento, con livelli dannosi di azoto rilevati nel 75% degli ambienti Ue, dati…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Schema di regolamento Ue, tutti gli imballaggi riciclabili entro 2030

Un aggiornamento della normativa Ue sugli imballaggi nel segno del riciclo di qualità entro il 2030 è quello oggetto della…

Leggi adesso arrow_right