News

End of Waste, c’è la firma del Ministro

di Francesco Petrucci

Data 01/07/2024
Tipo Aggiornamento normativo
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente

Il Ministro dell’ambiente ha firmato lo schema di regolamento sulla cessazione della qualifica di rifiuto (End of waste) dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione ai sensi dell’articolo 184-ter, Dlgs 152/2006.

La fase finale di approvazione del provvedimento è stata comunicata dal Dicastero ambientale il 27 giugno 2024. Il provvedimento, una volta entrato in vigore, abrogherà e sostituirà l’attuale regolamento End of waste di cui al Dm 152/2022. Il 15 marzo 2024 si era chiuso il periodo di “osservazione” della Commissione europea sullo schema di decreto ai sensi della normativa Ue sulla comunicazione dei provvedimenti “tecnici” che possono incidere sul mercato dell’Unione.

Non essendo arrivate osservazioni europee il Ministro ha proceduto a finalizzare il documento. Dall’entrata in vigore delle nuove disposizioni le imprese autorizzate caso per caso all’End of waste dei rifiuti da costruzione e demolizione avranno 180 giorni di tempo per adeguare le loro autorizzazioni alle nuove regole.

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
End of Waste, c'è la firma del Ministro

Il Ministro dell'ambiente ha firmato lo schema di regolamento sulla cessazione della qualifica di rifiuto (End of waste) dei rifiuti…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Tecnologie a emissioni zero, parte la promozione Ue

Promuovere la produzione di tecnologie poco impattanti arrivando alla produzione interna nell'Ue del 40% è lo scopo del regolamento 2024/1735/Ue…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Ecoprogettazione prodotti, regole Ue in vigore dal 18/7/2024

Progettazione ecocompatibile allargata a tutti i prodotti, appalti verdi che premiano l'ecodesign e divieto di distruggere il tessile invenduto nel…

Leggi adesso arrow_right