News

Piemonte, Pfas: indicazioni sui limiti negli scarichi

di Francesco Petrucci

Data 06/07/2022
Tipo Aggiornamento normativo
rivista rifiuti

La Regione Piemonte ai sensi della Lr 25/2021 ha dato indicazioni sull’applicazione delle disposizioni sui limiti di emissione per le sostanze poli- e perfluoroalchiliche (Pfas) negli scarichi in acque superficiali.

La Dgr 14 giugno 2022, n. 60-5220 ha dettato indicazioni operative sull’applicazione dell’articolo 74 della Lr 25/2021 che ha introdotto valori limite per lo scarico di Pfas in acque superficiali su tutto il territorio regionale fornendo indirizzi per l’attività delle Autorità competenti in relazione alle autorizzazioni, nonché per l’attività degli Organi di controllo sugli scarichi in acque superficiali che, secondo le conoscenze tecnico-scientifiche attualmente a disposizione, sono maggiormente a rischio di presenza di tali sostanze. È in ogni caso vietato lo scarico di reflui contenenti Pfas sul suolo e negli strati superficiali del sottosuolo.

valori limite introdotti dalla Regione con l’articolo 74 della Lr 25/2021 sono coerenti con l’articolo 101, comma 2, del Dlgs 152/2006 che consente alle Regioni di introdurre valori-limite di emissione diversi (più restrittivi) da quelli di cui all’allegato 5 alla Parte III. Lo scopo è quello di dettare una disciplina di tutela delle acque dai Pfas in attesa che la materia sia normata a livello nazionale (un Ddl è in discussione da aprile 2022). La norma si applica a tutte le tipologie di scarico in acque superficiali, sia a titolarità privata sia pubblica. Quanto agli scarichi che recapitano in reti fognarie, l’Ente di governo dell’Ambito territoriale ottimale di concerto con i gestori degli impianti di depurazione delle acque reflue urbane adotta le norme tecniche, regolamentari ed i valori limite ritenuti più idonei per ciascun impianto di competenza, ai fini del rispetto dei valori limite nelle acque superficiali.

Documenti di riferimento

Dgr Piemonte 14 giugno 2022, n. 60-5220
Valori limite e diviesti di scarico di sostanze perfluoroalchiliche (Pfas) – Indicazioni sull’applicazione dell’articolo 74 della Lr 25/2021

Lr Piemonte 19 ottobre 2021, n. 25
Legge annuale di riordino dell’ordinamento regionale anno 2021 – Stralcio – Misure in materia di acque, aria, energia, rifiuti, Via

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152
Norme in materia ambientale – Stralcio – Parte III – Norme in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall’inquinamento e di gestione delle risorse idriche

Adempimenti Acque – Scarichi – Valori limite
Lo strumento di “Reteambiente – Osservatorio di normativa ambientale” che guida all’adempimento degli obblighi

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Riciclo plastica, novità in arrivo nel Ddl Bilancio 2023

Secondo quanto previsto dallo schema di Ddl di Bilancio 2023 al vaglio delle competenti Istituzioni, sono in arrivo incentivi per…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Qualità dell'aria, lontani dagli obiettivi 2030

Anche gli ecosistemi subiscono i danni da inquinamento, con livelli dannosi di azoto rilevati nel 75% degli ambienti Ue, dati…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Schema di regolamento Ue, tutti gli imballaggi riciclabili entro 2030

Un aggiornamento della normativa Ue sugli imballaggi nel segno del riciclo di qualità entro il 2030 è quello oggetto della…

Leggi adesso arrow_right