News

Agg. Norm. 3 Sett 2019

di Redazione Rete Ambiente

Data 27/09/2019

L’Accordo Quadro tra l’Associazione nazionale Comuni italiani e il Consorzio nazionale imballaggi per la gestione dei rifiuti di imballaggio conferiti al servizio pubblico del 1° aprile 2014 (periodo 2014-2019) era scaduto il 31 marzo 2019 ed era già stato prorogato fino al 31 luglio 2019. Ora la nuova proroga al 31 dicembre 2019 per consentire la miglior negoziazione possibile dei singoli allegati tecnici.

Documenti di riferimento

La gestione dei rifiuti di imballaggio nel Codice

SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006) 

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

 

Ti potrebbero interessare
circularity e aworld
Circularity e AWorld insieme per promuovere azioni concrete per la sostenibilità

Come Società Benefit, Circularity e AWorld uniscono le forze per promuovere la sostenibilità e supportare le imprese e i loro…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Raee, domande entro fine maggio per contributi economici sulla raccolta

I Comuni e le società che effettuano la raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici per loro conto hanno tempo fino…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Ddl "Semplificazioni", rifiuti manutenzione verde pubblico/privato sono urbani

I rifiuti derivanti da attività di cura e manutenzione del paesaggio e del verde saranno assimilati per legge agli urbani,…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Tutela penale dell'ambiente, la direttiva Ue in rampa di lancio

Il 26 marzo 2024 il Consiglio Ue ha adottato formalmente la direttiva che amplia il numero di reati-presupposto per l'applicazione…

Leggi adesso arrow_right