News

Agg, Normativo 1 – Maggio 2020

di Francesco Petrucci, ReteAmbiente

Data 01/05/2020
Tipo Aggiornamento normativo

Alla data del 20 aprile 2020 infatti, come risulta dalla documentazione della Commissione Ue, Germania, Irlanda, Lussemburgo e Romania non hanno inviato i loro Piani (la scadenza era la fine del 2019). I Ministri Ue, fatto il punto della situazione, hanno ritenuto impossibile discutere i vari Piani nazionali nel meeting di giugno. Tutto rinviato a settembre dunque. Il Piano nazionale integrato Clima Energia è previsto dal regolamento 2018/1999/Ue secondo il quale gli Stati membri dovevano comunicare all’Ue (entro fine 2019) il Piano nazionale decennale su politiche e misure per il raggiungimento degli obiettivi europei al 2030 su decarbonizzazione, efficienza, sicurezza energetica, sviluppo del mercato interno dell’energia, ricerca innovazione e competitività.

L’Italia ha “chiuso” il suo Piano il 21 gennaio 2020 inviandolo alla Commissione Ue con obiettivi 2030 ambiziosi: 30% per le rinnovabili e 43% per l’efficienza energetica. Riduzione emissioni di gas serra del 43% rispetto ai livelli 2005 per i settori Emission Trading System, Ets (industrie energetiche, settori industriali energivori e aviazione) e riduzione del 30% sempre rispetto ai livelli 2005 per i settori non Ets (trasporti, residenziale, terziario, industria non ricadente nel settore Ets, agricoltura e rifiuti).

Documenti di riferimento:
Piano nazionale integrato per l’energia e il clima
Testo definitivo diffuso il 21 gennaio 2020 e trasmesso alla Commissione europea
Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 2018/1999/Ue 
Governance dell’Unione dell’energia e dell’azione per il clima affidabile



DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo. 

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Progetti Pnrr, salvo fotovoltaico in terre agricole

Nello schema di Dl recante disposizioni urgenti per le imprese agricole licenziato dal Consiglio dei Ministri il 6/5/2024 c'è il…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Gestione rifiuti: Istat, costi in crescita dell'1,5%

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di statistica diffusi il 6 maggio 2024, l'indice di costo sostenuto dalle imprese della gestione…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Raee, domande entro fine maggio per contributi economici sulla raccolta

I Comuni e le società che effettuano la raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici per loro conto hanno tempo fino…

Leggi adesso arrow_right