Case history

COMAT Servizi Energetici

Obiettivo: Strategia ESG e Bilancio di sostenibilità

Servizi
strategia ESG

Non si può “fare Sostenibilità” se per primi non si è rappresentanti della Sostenibilità. È il caso di Comat Servizi Energetici, media impresa del torinese nata nel 2018 a seguito del conferimento della Capogruppo del ramo d’azienda focalizzato sull’efficientamento energetico in ambito residenziale.
La missione aziendale è fortemente orientata verso uno degli obiettivi di sostenibilità più inderogabili e urgenti dell’Agenda 2030, e per rappresentare al 100% la propria missione, Comat ha scelto in primis di definire la propria strategia ESG e contestualmente monitorare i propri progressi attraverso un percorso di rendicontazione.   

I pilastri della strategia ESG di COMAT: 

1
Implementare una governance di sostenibilità in linea con le best practices e assicurare la trasparenza dei processi decisionali verso gli stakeholder

2
Valorizzare le persone, favorendo il benessere psico-fisico nel rispetto e nella tutela di ogni differenza.

3
Generare ricadute sociali e ambientali positive, introducendo processi di gestione, monitoraggio e misurazione virtuosi che coinvolgano gli stakeholder

Piano e Bilancio di Sostenibilità 

Nel 2021 Comat ha intrapreso un percorso di Sostenibilità che, a partire dalla definizione di un piano d’azione correlato ad obiettivi strategici di breve e medio termine, mira a monitore e comunicare in modo trasparente l’effettivo perseguimento del proprio impegno nel tempo. E così, grazie al supporto di Circularity, Comat SE ha pubblicato il suo primo Bilancio di Sostenibilità secondo i GRI Standards, attraverso il quale è riuscita a condividere con i propri stakeholder non solo le performance aziendali in ambito ESG, ma anche impegni, obiettivi e azioni di sostenibilità da implementare entro il 2024. 

A settembre 2022 Comat ha deciso di rinnovare il proprio impegno con Circularity per redigere la seconda edizione del proprio Bilancio di Sostenibilità, riferito all’anno fiscale conclusosi a giugno, la cui pubblicazione è prevista ad inizio 2023. 

Ti potrebbero interessare