News

Commissione inchiesta rifiuti, Covid-19 abbassa produzione

di Tiziana Giacalone, ReteAmbiente

Data 10/11/2020
Tipo Aggiornamento normativo

Lo rileva la Commissione di inchiesta rifiuti con la Relazione “Emergenza epidemiologica COVID-19 e ciclo dei rifiuti” della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e sugli illeciti ambientali ad esse correlati, approvata il 5 novembre 2020 dalla Camera dei deputati. Nel documento, precedentemente approvato dalla Commissione Ecomafie e dal Senato, si evince la contrazione nella produzione dei rifiuti speciali di origine industriale. Per quanto riguarda quelli urbani l’emergenza epidemiologica ha fatto registrare, nel periodo marzo-aprile 2020, una contrazione del 10% ovvero meno 500mila tonnellate. La Commissione ha invece stimato che il volume di rifiuti derivanti dall’utilizzo quotidiano di guanti e mascherine monouso, tra maggio e dicembre 2020, ammonterebbe al valore medio di 300mila tonnellate. A tal proposito nel testo si fa riferimento all’utilizzo protratto delle mascherine chirurgiche o l’uso di quelle di comunità e l’igienizzazione accurata e frequente delle mani come misure per evitare il ricorso massivo all’usa e getta.
Infine la Commissione per mantenere un adeguato livello di gestione dei rifiuti solidi urbani nella fase dell’emergenza epidemiologica, raccomanda il rispetto dei principi nazionali ed europei in materia di economia circolare.

Documenti di riferimento:
Emergenza Covid-19, quadro delle disposizioni su ambiente e sicurezza sul lavoro

Relazione Commissione parlamentare di inchiesta sul ciclo dei rifiuti 8 luglio 2020
Relazione sull’emergenza epidemiologica Covid-19 e ciclo dei rifiuti – Approvata dalla Camera dei Deputati il 5 novembre
2020

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Riciclo plastica, novità in arrivo nel Ddl Bilancio 2023

Secondo quanto previsto dallo schema di Ddl di Bilancio 2023 al vaglio delle competenti Istituzioni, sono in arrivo incentivi per…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Qualità dell'aria, lontani dagli obiettivi 2030

Anche gli ecosistemi subiscono i danni da inquinamento, con livelli dannosi di azoto rilevati nel 75% degli ambienti Ue, dati…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Schema di regolamento Ue, tutti gli imballaggi riciclabili entro 2030

Un aggiornamento della normativa Ue sugli imballaggi nel segno del riciclo di qualità entro il 2030 è quello oggetto della…

Leggi adesso arrow_right