News

Green Deal, Ue spinge per energia più sostenibile

di Maria Letizia Signorini, ReteAmbiente

Data 07/07/2020
Tipo Aggiornamento normativo

Con le conclusioni adottate sul Green Deal il 25 giugno 2020 il Consiglio Ue ha evidenziato che la trasformazione economica europea verso una crescita sostenibile e la neutralità climatica entro il 2050, sulla scorta del Green Deal europeo, potrebbe essere un’opportunità per stimolare le economie degli Stati membri e ridurre progressivamente l’uso dei combustibili fossili. Necessaria secondo il Consiglio Ue è anche la promozione dello sviluppo e della diffusione di tecnologie sicure e sostenibili a basse emissioni di carbonio, in modo efficiente in termini di costi, rispettando il diritto degli Stati membri di scegliere il proprio mix energetico e le tecnologie adeguate.

Il Consiglio ha evidenziato inoltre, la necessità di offrire ulteriori incentivi e fornire parità di condizioni per gli investimenti futuri a favore della decarbonizzazione, anche attraverso il funzionamento e il miglioramento continui del mercato del carbonio dell’Ue, sviluppando nel contempo un meccanismo di adeguamento del carbonio alla frontiera (Border carbon tax), compatibilmente con le norme dell’Organizzazione mondiale del commercio (Omc).

Documenti di riferimento:
“Green Deal europeo”, cosa prevede il piano comunitario per il clima

Conclusioni Consiglio Ue 25 giugno 2020
Risposta alla pandemia di Covid-19 nel settore dell’energia dell’Ue


DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo. 

Ti potrebbero interessare
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Riciclo plastica, novità in arrivo nel Ddl Bilancio 2023

Secondo quanto previsto dallo schema di Ddl di Bilancio 2023 al vaglio delle competenti Istituzioni, sono in arrivo incentivi per…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Qualità dell'aria, lontani dagli obiettivi 2030

Anche gli ecosistemi subiscono i danni da inquinamento, con livelli dannosi di azoto rilevati nel 75% degli ambienti Ue, dati…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Schema di regolamento Ue, tutti gli imballaggi riciclabili entro 2030

Un aggiornamento della normativa Ue sugli imballaggi nel segno del riciclo di qualità entro il 2030 è quello oggetto della…

Leggi adesso arrow_right