News

2° Notizia dal mondo circolare – Novembre 2019

di Materia Rinnovabile n.28

Data 04/11/2019

Una innovazione che inoltre permette di riportare informazioni specifiche e diverse per ogni singolo frutto. Il nuovo sistema di etichettatura consiste nel rimuovere con il laser una superficie molto piccola della buccia del prodotto, senza danneggiare il frutto o il vegetale, prima di applicare – solo su alcune tipologie di prodotti – un liquido di contrasto, approvato dall’Unione europea.

 width=

La tecnologia Natural Branding elimina gli adesivi sulla buccia della frutta evitando l’utilizzo di inchiostri, adesivi, colle o di agenti coloranti. In tal modo si riduce drasticamente l’impronta ecologica del processo di etichettatura. L’azienda ha calcolato che la quantità di CO2 prodotta dalla Laser Mark technology è pari a meno dello 0,2% della CO2 emessa da un adesivo comunemente utilizzato della stessa dimensione. Il Natural Branding sta ottenendo diversi premi internazionali legati al packaging e alla sostenibilità anche grazie alla sua adozione da parte di Eosta, azienda olandese leader nella distribuzione di frutta e verdura biologica. Insieme alla catena di supermercati svedese Ica, l’azienda olandese ha iniziato a sperimentare l’etichettatura laser per sostituire gli adesivi che tradizionalmente marchiano singolarmente i diversi prodotti ortofrutticoli e che, spesso, non sono compostabili insieme alle bucce dei prodotti stessi. Il Natural Branding è diventato elemento di forza delle campagne di marketing di Eosta contro il cambiamento climatico e a favore di un’alimentazione pulita e sostenibile.


DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO

© Copyright riservato – Riproduzione vietata – La presente News ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di Edizioni Ambiente Srl, Milano e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo (anche telematico), la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo. 

Ti potrebbero interessare
circularity e aworld
Circularity e AWorld insieme per promuovere azioni concrete per la sostenibilità

Come Società Benefit, Circularity e AWorld uniscono le forze per promuovere la sostenibilità e supportare le imprese e i loro…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Progetti Pnrr, salvo fotovoltaico in terre agricole

Nello schema di Dl recante disposizioni urgenti per le imprese agricole licenziato dal Consiglio dei Ministri il 6/5/2024 c'è il…

Leggi adesso arrow_right
Osservatprio Normativa Ambientale - ReteAmbiente
Gestione rifiuti: Istat, costi in crescita dell'1,5%

Secondo i dati dell'Istituto nazionale di statistica diffusi il 6 maggio 2024, l'indice di costo sostenuto dalle imprese della gestione…

Leggi adesso arrow_right
Riciclo organico: le sfide del settore biowaste

Nel 2022 In Italia sono stati riciclati 7,25 milioni di tonnellate di rifiuti organici. I punti salienti dell'ultimo rapporto Centro…

Leggi adesso arrow_right